La rivista "I Battelli del Reno" è diffusa on-line dai server dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” ed offre uno strumento di facile accesso e lettura per accrescere lo studio dei temi del diritto e dell’economia dell’impresa anche attraverso analisi e ricerche multidisciplinari.

La diffusione sarà aggiornata in tempo reale non appena i singoli contributi, notizie e provvedimenti verranno approvati dalla direzione e dalla redazione della rivista. E' garantito l’accesso a tutti i suoi contenuti con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0 IT).

La direzione della rivista potrà anche prevedere numeri speciali, preceduti da una call-for-papers, dedicati ad un argomento di particolare interesse scientifico.

Tutti i testi dovranno essere inviati su file (.doc) mediante invio alla casella di posta elettronica della redazione.

I file da inviare dovranno essere due: il primo in forma completamente anonima, il secondo completo.

Il file in forma anonima sarà utilizzato per l'attività di peer review.

Il testo dovrà essere redatto secondo le regole che seguono, il mancato rispetto delle indicazioni fornite renderà il contributo non pubblicabile prima ancora dell’attività di peer review.

Formato: A4 21/29,7

margini: superiore 4 cm; inferiore 3,8 cm; sinistro 3,2 cm; destro 3,2;

carattere: Garamond 12,

interlinea: 15 pt

testo: giustificato;

note a piè di pagina: Garamond 10, interlinea singola, testo giustificato.

§§§§

Le principali regole redazionali adottate sono le seguenti:

- l’autore deve segnalare eventuali errori logici o di stampa nei materiali oggetto di pubblicazione (massime, errori di battitura nel testo delle sentenze) ecc.;

- le parole straniere o latine non vanno né sottolineate né scritte in corsivo, ma in carattere normale e la regola vale anche per le abbreviazioni come op. cit., ivi …;

- per indicare le virgolette utilizzare quelle c.d. caporali « - »;

- utilizzare le iniziali maiuscole solo per i nomi di persona, non invece per quelli degli organismi amministrativi, politici o giudiziari, si scrive pertanto costituzione, governo, parlamento, ministro, tribunale, pretura e così via; qualora l’organo giudicante abbia una sola sede, va maiuscola solo la prima lettera (es. Corte di cassazione, Corte costituzionale, Corte di giustizia, Corte di appello),

- gli acronimi vanno sempre citati con lettere maiuscole e senza punti;

- salvo particolari esigenze espositive, la dottrina va citata in ordine cronologico, dalla più vecchia alla più recente;

- i cognomi degli autori citati (ad eccezione della lettera iniziale) devono essere in maiuscoletto;

- per quanto riguarda gli articoli pubblicati su riviste giuridiche citare: NOME DELL’AUTORE (maiuscoletto), titolo (corsivo), in rivista (corsivo) anno a quattro cifre (senza virgola prima), pagina (senza p. o pp.);

- per quanto riguarda le monografie citare: NOME DELL’AUTORE, titolo, nome dell’editore, luogo ed anno dell’edizione, pagina;

- per quanto riguarda trattati e opere composte in genere gli articoli o i saggi tratti dalle opere composte vanno citati secondo il seguente schema: AUTORE, titolo del saggio, in CURATORE dell’opera, titolo dell’opera composta, editore, luogo di pubblicazione, anno, pagina;

- per quanto riguarda commentari e opere simili seguire lo schema: Autore, sub art. + numero dell’articolo + fonte dell’articolo, in AUTORE/Direttore del Commentario, Titolo del Commentario, editore, luogo di pubblicazione, anno;

- le citazioni della giurisprudenza sono di norma: a) per grado, a partire dalle giurisdizioni superiori; b) all’interno delle pronunce rese da organi dello stesso grado in ordine cronologico inverso, ossia dalla più recente alla meno recente;

- per gli organi con un’unica sede (Cassazione, Consiglio di stato, Corte dei conti, Corte costituzionale) citare secondo lo schema: autorità data numero, in rivista anno, pagina;

- per gli organi con più sedi (pretura, tribunale, corte d’appello) citare secondo lo schema: autorità città, data, in rivista anno, pagina;

- per la Corte di giustizia (o Tribunale di prima istanza o Autorità garante della concorrenza e del mercato) citare secondo lo schema: Corte di giustizia data, nome del caso, numero della causa, in rivista anno, pagina;

- per quanto riguarda i provvedimenti normativi la prima citazione deve essere completa: tipo di provvedimento + data + numero, tutto senza virgole, es. legge 15 febbraio 1997 n. 612.

§§§

Annali Italiani del diritto d'autore,
della cultura e dello spettacolo

AIDA

Ambiente

Ambiente

Ambiente (L’) e il diritto

Amb. dir.

Analisi e diritto

An. dir.

Analisi giuridica dell’economia

An. giur. econ.

Arbitrati e appalti

Arb. app.

Archivio civile

Arch. civ.

Archivio della responsabilità civile

Arch. resp. civ.

Archivio delle locazioni e del condominio

Arch. loc. cond.

Archivio di diritto costituzionale

Arch. dir. cost.

Archivio di diritto ecclesiastico

Arch. dir. eccl.

Archivio di diritto pubblico

Arch. dir. pubbl.

Archivio penale

Arch. pen.

Argomenti di diritto del lavoro

Arg. dir. lav.

Atti parlamentari

Atti parl.

Attualità amministrativa

Attual. amm.

Autonomie (Le)

Autonomie

Banca, borsa e titolo di credito

Banca borsa tit. cred.

Cassazione penale

Cass. pen.

Cassazione penale - Massimario annotato

Mass. Cass. pen.

Centro elettronico della Corte di cassazione -
archivio della cassazione penale

Ced. Cass.

Commercio internazionale

Comm. int.

Concorrenza e mercato

Conc. merc.

Contratti (I)

Contratti

Contratto e impresa

Contr. impr.

Contratto e impresa/ Europa

Contr. impr./Eur.

Corriere amministrativo (Il)

Corr. amm.

Corriere del merito (Il)

Corr. merito

Corriere giuridico (Il)

Corr. giur.

Corti di Bari, Lecce e Potenza (Le)

Corti Bari Lecce Potenza

Critica del diritto

Crit. dir.

Danno e responsabilità

Danno resp.

Quaderni di Diritto del lavoro

Dial. dottr. giur.

Diritto (Il)

Diritto

Diritto amministrativo

Dir. amm.

Diritto cinematografico

Dir. cin.

Diritto commerciale

Dir. comm.

Diritto d’autore (Il)

Dir. aut.

Diritto del commercio internazionale

Dir. comm. int.

Diritto del lavoro (Il)

Dir. lav.

Diritto della banca e dei mercati finanziari

Dir. banca merc. fin.

Diritto delle relazioni industriali

Dir. rel. ind.

Diritto dell’impresa

Dir. impr.

Diritto dell’informazione e dell’informatica

Dir. inf.

Diritto dell’Unione Europea

Dir. un. eur.

Diritto di lavoro e relazioni industriali

Dir. lav. rel. ind.

D&G. Diritto e Giustizia

Dir. giust.

D&L. Rivista critica di diritto del lavoro

Riv. crit. dir. lav.

Diritto e pratica commerciale

Dir. prat. comm.

Diritto e pratica del lavoro

Dir. prat. lav.

Diritto e pratica delle società

Dir. prat. soc.

Diritto fallimentare (e delle società commerciali)

Dir. fall.

Diritto industriale (Il)

IDI

Diritto internazionale

Dir. int.

Diritto penale e processo

Dir. pen. proc.

Diritto privato

Dir. priv.

Diritto processuale amministrativo

Dir. proc. amm.

Europa e diritto privato

Eur. dir. priv.

Fallimento (Il)

Fallimento

Foro Italiano (Il)

Foro it.

Gazzetta ufficiale

G.U.

Gazzetta Ufficiale - Corte Costituzionale

GUCC

Gazzetta ufficiale delle comunità europee

GUCE

Gazzetta Ufficiale - Regioni

GUR

Giornale dei dottori commercialisti

Gior. dott. comm.

Giornale di diritto del lavoro e di relazioni industriali

Dir. lav. rel. ind.

Giornale di diritto del lavoro e delle relazioni sindacali

Dir. lav. rel. sind.

Giurisprudenza agraria italiana

Giur. agr. it.

Giurisprudenza annotata di diritto industriale

Giur. ann. dir. ind.

Giurisprudenza commerciale

Giur. comm.

Giurisprudenza comparata di diritto civile

Giur. comp. dir. civ.

Giurisprudenza in materia di lavoro

Giur. lav.

Giurisprudenza italiana

Giur. it.

Giustizia civile

Giust. civ.

Indice penale (L’)

Indice pen.

Jus

Jus

Lavoro nella giurisprudenza (Il)

Lav. giur.

Massimario della Giurisprudenza del lavoro

Mass. Giur. lav.

Mercato concorrenza regole

Merc. conc. reg.

Merito (Il)

Merito

Notariato

Notariato

Nuova giurisprudenza civile commentata (La)

Nuova giur. civ. comm.

Nuova legislazione italiana (La)

Nuova legisl. it.

Nuove leggi civili commentate (Le)

Nuove leggi civ. comm.

Quaderni costituzionali

Quad. cost.

Quaderni del Consiglio Superiore della Magistratura

Quad. CSM

Responsabilità Civile (La)

Resp. civ.

Rivista critica del diritto privato

Riv. crit. dir. priv.

Rivista critica di diritto del lavoro (D&L)

Riv. crit. dir. lav.

Rivista critica di diritto e giurisprudenza

Riv. crit. dir. giur.

Rivista del diritto commerciale e del diritto generale
delle obbligazioni

Riv. dir. comm.

Rivista del diritto della navigazione

Riv. dir. nav.

Rivista del diritto e della sicurezza sociale

Riv. dir. sic. soc.

Rivista del diritto finanziario e della scienza
delle finanze

Riv. dir. fin.

Rivista del diritto matrimoniale e dello stato
delle persone

Riv. dir. matr. pers.

Rivista del notariato

Riv. not.

Rivista dell’arbitrato

Riv. arb.

Rivista della giurisprudenza tributaria

Riv. giur. trib.

Rivista delle società

Riv. soc.

Rivista di diritto civile

Riv. dir. civ.

Rivista di diritto costituzionale

Riv. dir. cost.

Rivista di diritto del lavoro

Riv. dir. lav.

Rivista di diritto dell’impresa

Riv. dir. impr.

Rivista di diritto europeo

Riv. dir. eur.

Rivista di diritto fallimentare

Riv. dir. fall.

Rivista di diritto industriale

Riv. dir. ind.

Rivista di diritto internazionale

Riv. dir. int.

Rivista di diritto internazionale e comparato
del lavoro

Riv. dir. int. comp. lav.

Rivista di diritto internazionale privato
e processuale

Riv. dir. int. priv. proc.

Rivista di diritto privato

Riv. dir. priv.

Rivista di diritto processuale

Riv. dir. proc.

Rivista di diritto processuale civile

Riv. dir. proc. civ.

Rivista di diritto processuale penale

Riv. dir. proc. pen.

Rivista di diritto pubblico

Riv. dir. pubbl.

Rivista di diritto pubblico comparato ed europeo

Riv. dir. pubbl. comp.

Rivista di storia del diritto italiano

Riv. st. dir. it.

Rivista di studi internazionali

Riv. studi int.

Rivista italiana di diritto commerciale

Riv. it. dir. comm.

Rivista italiana di diritto del lavoro

Riv. it. dir. lav.

Rivista italiana di diritto e procedura penale

Riv. it. dir proc. pen.

Rivista italiana di diritto penale

Riv. it. dir. pen.

Rivista italiana di diritto pubblico comunitario

Riv. it. dir. pubbl. com.

Rivista italiana di diritto sociale

Riv. it. dir. soc.

Rivista italiana di scienze commerciali

Riv. it. sc. comm.

Rivista italiana di scienze economiche

Riv. it. sc. econ.

Rivista italiana di scienze giuridiche

Riv. it. sc. giur.

Rivista penale

Riv. pen.

Rivista penale dell’economia

Riv. pen. econ.

Rivista processuale penale

Riv. proc. pen.

Rivista tributaria (La)

Riv. trib.

Rivista tributi e appalti

Riv. trib. app.

Rivista trimestrale degli appalti

Riv. trim. app.

Rivista trimestrale di diritto penale dell’economia

Riv. trim. dir. pen. econ.

Rivista trimestrale di diritto e procedura civile

Riv. trim.

Rivista trimestrale di diritto pubblico

Riv. trim. dir. pubbl.

Studium iuris

Studium iuris

Vita notarile

Vita not.

Per le abbreviazioni delle principali riviste in lingua straniera e le altre (anche di diversa natura oltre le riviste) qui non elencate si può fare riferimento a quelle in uso per l'Enciclopedia del Diritto.

 

§§§


REGOLE DELLA PROCEDURA DI PEER REVIEW

1) Il referaggio consiste nella sottoposizione del lavoro alla valutazione di due professori ordinari sorteggiati dalla Direzione nell’ambito dell’apposito elenco; in sede di prima applicazione e comunque non oltre il 31 luglio 2013 i referee potranno essere selezionati anche tra i condirettori e i membri del comitato scientifico della rivista.

2) Il revisore è vincolato al riserbo assoluto intorno alle valutazioni formulate e si impegna a non divulgare il lavoro ed i relativi contenuti, da intendersi strettamente confidenziali.

3) All’autore non è rivelato, in nessun momento, il nome del revisore che ha valutato il lavoro, né il revisore deve conoscere per nessun motivo il nome dell’autore dell’opera o averne letto stesure o bozze preliminari a quella sottoposta a revisione.

4) I nominativi dei revisori consultati per la valutazione dei lavori pubblicati nella rivista sono pubblicati in apposito elenco senza riferimento ai lavori valutati.

5) La Direzione (o un componente delegato) invia al revisore il singolo lavoro accompagnato da una scheda di valutazione e solo dopo che la Direzione abbia ritenuto il lavoro preliminarmente approvabile.

6) Il revisore restituisce il contributo e la scheda nella quale esprime il giudizio “favorevole’’ o “non favorevole’’; il giudizio “favorevole’’ può essere corredato dall’indicazione di “eventuali criticità’’ che possono importare una revisione o modificazione del lavoro.

7) Nel caso di giudizio “favorevole’’ accompagnato dalla specificazione di “eventuali criticità’’ il lavoro è restituito all’autore per le conseguenti modifiche da apportare.

8) La Direzione ha la responsabilità ultima della decisione di pubblicare o meno il contributo, ferma restando l’esclusiva responsabilità dell’autore per i suoi contenuti.

9) I revisori sono scelti in modo da rappresentare diverse aree disciplinari e con presenza di studiosi che siano professori di ruolo equivalente all’ordinario in Università straniere.

10) L'elenco dei revisori e dei lavori valutati da ciascuno di essi viene aggiornato annualmente ed è riservato. L'elenco e la conservazione delle schede di valutazione sono sottoposti alla vigilanza e custodia dei direttori della rivista che a richiesta possono consentire, ove necessario e previsto, l'accesso ai dati.

11) I contributi pubblicati nelle sezioni della rivista intitolate "giurisprudenza" e "materiali " sono sottoposti al vaglio dei direttori, ovvero di membri del comitato scientifico o della redazione scelti dalla direzione.

******

La redazione mette a disposizione dei revisori qui di seguito una scheda (formato .doc e .pdf) già predisposta per la peer review.

(download scheda di peer review formato doc) (download scheda di peer review formato pdf)

*****

La rivista "I BATTELLI DEL RENO" è licenziata con Creative Commons Attribuzione – Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0 IT). Gli autori con l'invio dei loro contributi alla redazione accettano espressamente le regole previste dalla licenza CC BY-NC-ND 3.0 IT nonché tutte le modalità di utilizzo e diffusione dei loro lavori indicate nel presente sito.

© Copyright 2013 - (CC BY-NC-ND 3.0 IT)